Tradizioni

Articoli

  13 gennaio , 2008       redazione       Attualità, Tradizioni    0 Commenti
MUSEO- PORTE APERTE ALLE TRADIZIONI ITALIANE
 
 
COMUNICATO STAMPA
 
 

Il Museo dell’arte olearia e della cultura contadina “L. Noia”, informa la stampa e tutti i cittadini che

giorno 20 gennaio 2008, a Trebisacce-Centro Storico, presso la sede della struttura in Via dei Massari,

si terrà la GIORNATA “PORTE APERTE ALLE TRADIZIONI ITALIANE”.

I musei per i Beni Immateriali”
 

L’iniziativa è a livello nazionale ed è stata promossa dal Ministero dei Beni Culturali (MIBAC). E' curata da Simdea (Società Italiana per la Museografia e i Beni DemoEtnoAntropologici).

Alla stessa Società per la Museografia, il nostro Direttore Prof. Piero De Vita è iscritto da più anni in qualità di socio.

La manifestazione intende promuovere la conoscenza dei Beni Immateriali dedicata ai musei demoetnoantropologici e del territorio

 

Per  “PORTE APERTE ALLE TRADIZIONI ITALIANE”, il Sottosegretario Danielle Mazzonis ha inviato una lettera con la quale invita i musei a partecipare, tenendo aperto le strutture o realizzando specifiche iniziative. Riteniamo importante sostenere attivamente l'iniziativa.

 Il nostro Museo ha già aderito e allo scopo, il nostro Direttore Prof. Piero De Vita, ha redatto un Programma che sottoponiamo alla vostra attenzione.

Il nostro museo sarà  inserito all'interno del sito del Mibac, nello spazio dedicato alla giornata, da “Comunicare Organizzando, agenzia di supporto. Il museo sarà altresì menzionato nello spazio web creato appositamente da Simbdea.  

Ringraziamo il Sig. Sindaco Arch. Mariano Bianchi, l'Assessore Cerchiara e tutta l’Amministrazione Comunale per l’interessamento, il Patrocinio, il supporto e la collaborazione.

 
Programma proposto:

- Sezione fotografica permanente “Calendario agrario: ciclo, cultura e luoghi dell’olio nell’Alto Jonio Calabrese”)

- “L’Albero della Memoria” di Piero De Vita ( raccontare e scrivere le tradizioni popolari)

- Performance del Gruppo  “ I Suoni del Pollino” (zampogne-surdulina-fischietto d’oleandro-organetti-tamburelli e canti popolari)

- Proiezione Video e CD “Antiche tradizioni e feste religiose”

- Conferenza “Beni immateriali a Trebisacce e nell’Alto Jonio”, riflessione sulla raccolta-conservazione e valorizzazione dei beni immateriali. Informativa sul libro Collezioni e Raccolte, Mostre, Musei Demoetnoantropologici in Calabria di O.Cavalcanti-R. Chimirri, Rubettino editore, 2006;

- Esposizione libri sulle tradizioni popolari.

- Vivere il Museo: la qualità dell’olio e del vino (dimostrazione pratica destinata a cittadini e

             scuole sul controllo dell’acidità dell’olio e del grado alcolico del vino- )

 
Orario di apertura per “PORTE APERTE”

Ore 9,00- 13,00 (mattino) / Ore 15,30-22,00 (pomeriggio e sera)

 

Trebisacce 14.01.2008                                                                         

                                                                                                       IL PRESIDENTE AOPCA

 

                                                                                                                 Prof. Francesco Noia

 

 

 

 

Le Guide Museali volontarie Vi aspettano. 

Anna Monti - Aloia Antonia - Ugolini Teresa e Aloia Angela

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: