Home

Articoli

  11 ottobre , 2007       redazione       Attualità    0 Commenti
Parco del Pollino: sono  83 gli incendi

Dai dati, non ancora aggiornati, forniti dal Corpo forestale dello Stato alla Scuola Media Alvaro di Trebisacce dall'inizio dell'anno ad oggi sono stati 679 gli incendi che hanno interessato i Parchi nazionali e oltre 19 mila gli ettari di vegetazione protetta andata in fumo. I danni maggiori si sono avuti soprattutto al Sud dove il più alto numero di incendi ha interessato:

- il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con 330 roghi che hanno distrutto 1.800 ettari di vegetazione;

- il Parco Nazionale del Pollino con circa 83 incendi e 3.265 ettari bruciati:

- il Parco Nazionale del Gargano con 81 incendi e 4.500 ettari distrutti;

- il Parco Nazionale dell'Alta Murgia con 49 roghi e 2.788 ettari bruciati.

Ed ancora:

- 48 incendi hanno distrutto quasi 1.000 ettari protetti nel Parco Nazionale dell'Aspromonte;

- 43 hanno distrutto 156 ettari di vegetazione nel Parco Nazionale del Vesuvio;

- 21 incendi hanno bruciato 1.930 ettari nel Parco Nazionale della Majella.

Nel Parco Nazionale della Sila ci sono stati 10 incendi che hanno distrutto 1.600 ettari protetti.

Diversa la situazione nel Nord e Centro Italia:

- nel Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano solo 3 incendi che hanno bruciato 26 ettari di vegetazione così come nel Parco nazionale del Circeo;

- nel Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, 2 incendi hanno bruciato 440 ettari;

- nel Parco nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, 2 incendi hanno bruciato 1.700 ettari;

- nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini ancora 2 incendi e 3 ettari di vegetazione;

- nel Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi c'è stato un solo incendio che non ha provocato particolari danni alla vegetazione;

- nel Parco Nazionale della Val Grande un incendio ha mandato in fumo 30 ettari protetti.


Franco Maurella (da Il Quotidiano della Calabria- 11 ottobre 2007)

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: