Home

Articoli

  04 ottobre , 2007       redazione       Attualità    0 Commenti
Peregrinatio-Reliquia S.Francesco di Paola

 

 IL PARROCO SAC. DON GAETANO SANTAGADA
(Presidente del Comitato Organizzatore)

COMUNICA

2 - 4 OTTOBRE 2007

 PEREGRINATIO  DELLE SACRE RELIQUIE DI S. FRANCESCO DI PAOLA A TREBISACCE

PROGRAMMA

MARTEDI 2 OTTOBRE 2007

ORE 17:00 - LE RELIQUIE PARTONO DALLA CATTEDRALE DI CASSANO JONIO PER TREBISACCE.

ORE 18:00 - SOLENNE ACCOGLIENZA DELLE RELIQUIE A TREBISACCE SUL LUNGOMARE PRESSO IL MONUMENTO DI S. FRANCESCO DI PAOLA.

LE RELIQUIE VENGONO PORTATE IN PROCESSIONE PER LE VIE DELLA CITTA' E COLLOCATE NELLA PARROCCHIA MADONNA DELLA PIETA' ESPOSTE ALLA VENERAZIONE DEI FEDELI.

MERCOLEDI 3 OTTOBRE 2007

ORE 08:30 - S. MESSA.

ORE 09:30\13:00 - VENERAZIONE DELLE RELIQUIE DA PARTE DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DI TREBISACCE.

ORE 17:30 - SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA PRESIEDUTA DA MONS. VINCENZO BERTOLONE, VESCOVO DI CASANO ALLO JONIO.

GIOVEDI 4 OTTOBRE 2007

ORE 08:30 - S. MESSA.

ORE 09:30\13:00 - VENERAZIONE DELLE RELIQUIE DA PARTE DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DI TREBISACCE.

ORE 15:00 - S. MESSA.

ORE 16:00 - LE RELIQUIE LASCIANO TREBISACCE E PARTONO ORIOLO.


 

RELIQUIA: EVENTO SACRO

 

TREBISACCE: Ore 17,00 di Martedì  2 Ottobre, la piazzetta San Francesco di Paola è invasa da fedeli. La comunità trebisaccese è lì in sosta per attendere ed accogliere in modo solenne le Sacre Reliquie di San Francesco di Paola. Presenti tutti i parroci: Don Gaetano Santagada della Chiesa Madonna della Pietà, Don Pierino De Salvo della Chiesa Cuore Immacolato Beata Vergine Maria, Don Ciccio Morano della Chiesa Madre San Nicola di Mira, Don Joseph Vanson e il diacono Sebastiano Indraccolo. Don Gaetano Santagada, Parroco della Chiesa Madonna della Pietà e Presidente del Comitato Organizzatore ha coordinato il gruppo di fedeli per la preparazione alla solenne accoglienza delle Reliquie che dalla Chiesa Cattedrale di Cassano hanno raggiunto nel pomeriggio di ieri il lungomare cittadino e successivamente portate in processione, accompagnati dalla Banda Musicale cittadina, per le vie della città e che raggiungeranno la Chiesa Madonna della Pietà per consentire la venerazione ai fedeli. Per Mercoledì mattina è prevista la venerazione per gli alunni delle Scuole di Trebisacce e alle 17,30 la Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Vincenzo Bertolone,Vescovo di Cassano all’Ionio. Giovedì 4 ottobre, dopo la S. Messa, le Reliquie lasceranno la cittadina per raggiungere il centro di Oriolo Calabro. Le reliquie intanto sono arrivate in piazzetta  e don Gaetano Santagada ha dato inizio alla Liturgia della Parola con i canti e gli inni dedicati al Santo. “Don Gaetano Santagada scrive:”Questo straordinario evento sacro, che è segno della misericordia di Dio che scende su di noi per intercessione di San Francesco che quest’anno abbiamo particolarmente onorato, sia da stimolo per un nostro forte impegno a vivere con fede,speranza e carità per la realizzazione del Regno di Dio.” Il sindaco,Mariano Bianchi, ha informato i numerosi presenti sul percorso effettuato dalle Reliquie e ha salutato la comunità religiosa di Cassano. Presente il Sindaco di Cassano all’Ionio,Gianluca Gallo,che ha salutato la Comunità religiosa trebisaccese ed ha sottolineato che trattasi di un evento sacro particolare e che la preghiera è un momento importante nella nostra vita. Piero De Vita  ha letto la poesia “saluto alla calabria” della quale è autore insieme,si sono divisi il testo a metà, con Giuseppe Peluso che è l’attore della compagnia teatrale “L’albero della memoria”  che interpreta San Francesco nello spettacolo  dedicato a San Francesco di Paola:”Il Mantello della Carità”.Don Gaetano ancora ha ringraziato la Polizia Stradale, i Carabinieri, la Protezione Civile, gli Scout, la Polizia Municipale,  tutte le forze dell’ordine che in sinergia hanno collaborato dando il loro significativo contributo.

Franco Lofrano

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: