Home

Articoli

  30 novembre , 2012       piero.devita       Attualità    0 Commenti
IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO
Pubblichiamo articolo sul Progetto, tratto da Paese24.it 

Progetto “Comenius” all’Ipsia. Docenti e studenti di sei nazioni europee sbarcano a Trebisacce


Pino La Rocca





“Sviluppare tra i giovani la conoscenza e la comprensione della diversità delle culture europee attraverso la musica come mezzo per arrivare a conoscersi e a rispettarsi”.
E’ stato questo il tema sviluppato per cinque giorni, dal 26 al 30 novembre, nel corso del Meeting delle Delegazioni Europee, che si è tenuto presso l’IPSIA ITI “Ezio Aletti” di Trebisacce a cui hanno partecipato delegazioni di docenti e studenti in rappresentanza di Italia, Spagna, Polonia, Ungheria, Turchia, Romania e Grecia, con la Spagna quale nazione capo-fila del progetto.

Il Meeting delle Delegazioni, previsto nell’ambito del Progetto Comunitario denominato“Comenius”, sponsorizzato dal comune di Trebisacce e voluto dalla dirigente scolastica dell’Ipsia Adriana Grispo, ha favorito l’arrivo e la permanenza per ben cinque giorni nella cittadina jonica di un nutrito gruppo di docenti e studenti che sono stati impegnati in una serie di attività musicali, didattiche e formative e consentito, oltre che l’incontro, la socializzazione reciproca e lo scambio di opinioni, la conoscenza dei luoghi. 

Oltre alle attività formative svoltesi nel corso delle numerose “Work Session” ed ai momenti musicali e di svago, le delegazioni, dopo una visita istituzionale al comune dove sono state ricevute dal sindaco Franco Mundo, hanno avuto modo di visitare i luoghi più belli e suggestivi della cittadina jonica, tra cui il centro storico ed il Museo dell’Arte Olearia “L. Noia” e poi hanno visitato altri paesi del circondario ed altre specificità del territorio, tra cui i prodotti eno-gastrononici delle aziende locali.

Le delegazioni martedì hanno infatti raggiunto la città di Bisignano dove sono stati accolti dal sindaco ed hanno avuto modo di visitare il Convento di Sant’Umile e le ben note botteghe dei maestri liutai. Nella giornata di mercoledì le delegazioni hanno assistito allo spettacolo musicale a base di suoni popolari dell’Alto Jonio a cura del Laboratorio Musicale “Aletti”, mentre hanno trascorso tutta la giornata di ieri a Corigliano-Rossano dove hanno visitato alcune importanti aziende del territorio. Oggi la conclusione con il rilascio degli attestati ed il caloroso saluto delle delegazioni. 

Soddisfatta per il buon esito del Meeting la professoressa Grispo ha dichiarato: «Siamo convinti che i giovani acquisiscano fiducia in se stessi nell’esprimersi e completare la propria personalità nella vita sociale molto meglio se coinvolti e accomunati dalla musica, che ha un linguaggio universale che abbatte pregiudizi e preconcetti e che favorisce una piena integrazione e la conquista di una vera cittadinanza europea».

Pino La Rocca


______________________
*foto di Salvatore Noia
  • IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO
  • IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO
  • IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO
  • IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO
  • IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO
  • IPSIA:PROGETTO COMENIUS- GRANDE SUCCESSO

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: