Home

Articoli

  09 dicembre , 2011       piero.devita       Attualità    0 Commenti
 SCHEDA BIOGRAFICA DI MONS. GALANTINO -NUOVO VESCOVO DI CASSANO
( Notizie tratte da lanotiziaweb.it -quotidiano online di Cerignola)
MONS. NUNZIO GALANTINO, NUOVO VESCOVO DELLA DIOCESI DI CASSANO IONIO COMUNICATO STAMPA-DIOCESI DI CERIGNOLA-ASCOLI SATRIANO

Ecco il comunicato stampa giunto dalla Diocesi Cerignola-Ascoli Satriano, a firma del moderatore della Curia, don Carmine Ladogana. In esso, si annuncia la nomina a Vescovo in una Diocesi calabra di Mons. Nunzio Galantino, parroco della chiesa di San Francesco d’Assisi: di seguito il testo integrale. Ai sacerdoti e religiosi, raccolti in preghiera presso la parrocchia di San Gioacchino in Cerignola per il ritiro mensile, a mezzogjorno, S. E. il Vescovo Felice di Molfetta ha comunicato la gioiosa notizia della nomina di Mons. Nunzio Galantino a Vescovo di Cassano all’Ionio, disposta dal Santo Padre Benedetto XVI, a seguito del trasferimento di S. E. Mons. Vincenzo Bertolone all’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace. S. E. Mons. Vescovo, dopo aver dato lettura del provvedimento pontificio, ha espresso sentimenti di profonda gratitudine al Santo Padre Benedetto XVI per la benevolenza usata nei riguardi della Chiesa diocesana, avendo voluto promuovere alla dignità episcopale uno dei suoi migliori figli, onorando così il nostro presbiterio dal cui grembo venne fuori un altro vescovo, S. E. Mons. Michele Izzi, Vescovo di Alatri dal 1915. La notizia è stata accolta con grande esultanza da tutti i presenti che hanno elevato al Signore l’inno di ringraziamento per sì grande dono.

ECCO UNA BREVE SCHEDA SU MONS. NUNZIO GALANTINO
Nato a Cerignola (FG) il 16.08.1948, ha compiuto gli studi del Ciclo istituzionale presso il Seminario Regionale di Benevento negli anni 1968-1972, conseguendovi il Baccalaureato in Teologia. Ordinato sacerdote della diocesi di Cerignola- Ascoli Satriano ( Fg) il 23.12.1972. Dal 1977 è parroco di “S. Francesco d’Assisi” in Cerignola (Fg). Vicario Episcopale per la Cultura. Ha conseguito nel 1974 la laurea in Filosofia, con una tesi su L’ antropologia di Bonhoeffer. Nel 1975 ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Filosofia e Scienze umane nelle Scuole medie superiori dello Stato. Nel 1977 ha conseguito la Licenza specializzata in Teologia dommatica. Nel 1985, ha conseguito (prof. P. Vanzan) il Dottorato in Teologia dommatica, presso la P.F.T.I.M., “sez. S. Luigi” di Napoli. Professore ordinario presso la “sez. S. Luigi” della PFTIM di Antropologia filosofica. Membro del Comitato della Confererza Episcopale Italiana per il riconoscimento degli Istituti di Scienze Religiose dal 1986. Membro del gruppo internazionale (Pontificia Accademia pro vita) di studio sugli aspetti etico-antropologici e scientifici degli xenotrapianti (2001). Membro del “Comitato per gli studi superiori di Teologia e della Religione Cattolica” della Conferenza Episcopale Italiana. Dal Settembre 2004 segue, presso la Conferenza Episcopale Italiana, l’attuazione del “Progetto di riordino della formazione teologica in Italia”. Dal Gennaio 2008, nominato Responsabile del Servizio Nazionale per gli Studi Superiori di teologia e di Scienze Religiose della Conferenza Episcopale Italiana. ( clicca su  http://www.nunziogalantino.it/pubblicazioni.asp)

LE CONGRATULAZIONI DEL SINDACO DI CERIGNOLA, ANTONIO GIANNATEMPO.

Don Nunzio Galantino è stato nominato Vescovo della Diocesi di Cassano allo Jonio, in provincia di Cosenza. La notizia è stata comunicata alle 12 al Clero di Cerignola dal Vescovo della nostra Diocesi, S.E. Monsignor Felice di Molfetta. Il sacerdote cerignolano verrà ordinato Vescovo il prossimo 25 febbraio nella Cattedrale di Cerignola per le mani di Sua Eminenza il Cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana. E’ la prima volta, da un secolo a questa parte, che un incarico tanto importante viene conferito a un sacerdote della nostra città. “Questa è una bellissima notizia – commenta il Sindaco Antonio Giannatempo –. Si tratta di un giusto riconoscimento ad un prete che tanto ha dato alla nostra comunità da tutti i punti di vista. Il suo impegno a favore degli ultimi è sotto gli occhi di tutti. Sono innumerevoli le opere di carità da lui pensate e realizzate, le iniziative in difesa delle categorie più deboli della società, come minori a rischio, extracomunitari, tossicodipendenti, operando peraltro in un contesto sociale difficilissimo come quello della Terra Vecchia, un quartiere che con la sua opera pastorale ha strappato al degrado e anzi valorizzato. A nome dell’intera Amministrazione Comunale e della città, ringrazio di cuore don Nunzio per quanto ha dato a Cerignola e gli faccio con affetto i migliori auguri di buon lavoro, certo che anche a Cassano allo Jonio saprà rappresentare un imprescindibile punto di riferimento spirituale e sociale”.

ANCHE RINO PEZZANO SI FELICITA PER LA NOMINA EPISCOPALE
«La nomina di don Nunzio Galantino a Vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio dà lustro a tutta la comunità Cerignola e riconosce il grande merito di un uomo che ha saputo, per anni, combattere e sostituirsi allo Stato in zone disagiate come quella delle Terra Vecchia».Rino Pezzano, consigliere provinciale del Partito Democratico, commenta la nomina avvenuta stamane presso la chiesa di San Gioacchino a Cerignola alla quale seguirà la cerimonia di consacrazione del 25 febbraio. «Un sacerdote impegnato nel sociale, sempre dalla parte dei religiosi e dei più deboli. A lui va il mio augurio con la consapevolezza che il suo trasferimento lascerà un vuoto incolmabile nella comunità cerignolana che già lo rimpiange. Un esempio da seguire – conclude Pezzano – per il senso di abnegazione e del sacrificio».

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: