Home

Articoli

  09 dicembre , 2011       piero.devita       Attualità    0 Commenti


IL NUOVO VESCOVO DI CASSANO: «ALL’INIZIO DOVRÒ IMPARARE; QUINDI VI CHIEDO PAZIENZA»

Mons. Nunzio Galantino si dovrebbe insediare tra febbraio e marzo

di Roberto Fittipaldi

E’ mons. Nunzio Galantino, 63 anni, di Cerignola, in provincia di Foggia, l’86esimo vescovo della millenaria diocesi di Cassano all’Jonio. Il nuovo presule, che succede a mons. Vincenzo Bertolone, arcivescovo metropolita di Catanzaro è, tra l’altro, professore ordinario presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e Cappellano di Sua Santità. E’ stato ordinato sacerdote nella diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano nel 1972. E’ parroco della chiesa di San Francesco d’Assisi di Cerignola. L’annuncio è stato dato nella Chiesa Cattedrale di Cassano dall’amministratore diocesano, mons. Francesco Oliva che ha dato lettura, a mezzogiorno di venerdì 9 Dicembre, della bolla papale con cui Papa Benedetto XVI ha nominato il nuovo vescovo.

Cassano all’Jonio (CS) - «All’inizio dovrò imparare; quindi vi chiedo pazienza». Sono queste le prime parole pronunciate dal vescovo eletto di Cassano all’Jonio, mons. Nunzio Galantino. Il nuovo presule, pugliese di Cerignola, in provincia di Foggia, 63 anni, succede a mons. Vincenzo Bertolone, da Maggio scorso eletto arcivescovo di Catanzaro.

L’annuncio della nomina è stato dato dall’amministratore diocesano, mons. Francesco Oliva, venerdì 9 Novembre, alle ore 12 in punto, nella chiesa Cattedrale di Cassano, così come è avvenuto in Vaticano e nella diocesi di provenienza del nuovo presule alla stessa ora.

Mons. Galantino, sacerdote dal 1972, è parroco nella sua Cerignola, responsabile del Servizio Nazionale per gli Studi Superiori di Teologia e di Scienze Religiose della CEI, cappellano di Sua Santità, docente ordinario di Antropologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e vicario episcopale per la Pastorale e la Cultura e la formazione permanente. E’ stato anche vice rettore del Seminario di Foggia e docente al Pontificio Seminario Regionale di Benevento.

«Il popolo di Dio che vive in questa nostra antica e fedele diocesi ha vissuto l’attesa del nuovo Vescovo con tanta fiducia nel Signore», ha detto l’amministratore diocesano, mons. Francesco Oliva, subito dopo aver dato l’annuncio in Cattedrale. «L’esperienza accumulata dal nostro vescovo eletto in tanti anni in vari servizi ecclesiali, arricchita dalla lunga attività didattica, gli consentirà – ha proseguito mons. Oliva – di esercitare con saggezza il ministero di insegnamento, di santificazione e di governo nella fedeltà alla tradizione della Chiesa». «Noi tutti – ha concluso – lo accoglieremo a braccia aperte». Mons. Oliva ha poi ringraziato il suo “immediato predecessore”, mons. Bertolone «per l’infaticabile amore dimostrato per la nostra diocesi».

«Sostenuto dalla collaborazione di tutti – ha scritto il Vescovo eletto nel messaggio alla Diocesi letto subito dopo l’annuncio da mons. Oliva – proverò a fare del mio meglio per esercitare il ministero della consolazione, per parlare al cuore e per indicare tracce di speranza a tutti; penso soprattutto ai nostri ragazzi e ai nostri giovani, in particolare a quelli che hanno fatto o stanno facendo discernimento sulla propria vocazione». «Stringo in un forte abbraccio – ha aggiunto il neo presule – i bambini, i malati, gli anziani, i poveri, gli immigrati e quanti vivono la dolorosa esperienza della detenzione_ continuerà a non mancarvi la vicinanza solidale e generosa della nostra Chiesa». Infine: «A tutti chiedo di starmi vicino e di attendere insieme, in preghiera, il dono dello Spirito per la mia ordinazione episcopale». Con l’invocazione scelta come motto episcopale: “Inclina cor deum in testimonia tua”, mons. Galantino si appresa ad entrare nella diocesi cassanese, con la richiesta di «un piccolo credito di fiducia e di affetto. Lo so che tocca a me darvene per primo: già l’avete, pienamente e tutti senza condizioni». Così scriveva il nuovo Vescovo di Cassano nel giorno della solennità dell’Immacolata Concezione 2011 firmandosi, semplicemente, “don Nunzio”.

____________________

link:
http://www.telecastrovillari.it/pollino-basilicata-calabria/societa/mons-galantino-nuovo-vescovo-di-cassano-alljonio.html





Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: