Sport

Articoli

  04 giugno , 2009       redazione       Sport    0 Commenti
Il Trebisacce Calcio Balilla è la vera rivelazione al campionato interregionale di serie B

E' il Nocera Calcio Balilla dei fratelli Macchione la squadra che si aggiudica l'accesso alla fase finale del Campionato Nazionale di Serie B in programma a Saint-Vincent. Dopo aver concluso al terzo posto la regular season del Campionato Interregionale di Serie B con 46 punti, la squadra capitanata da Ferruccio Macchione supera in finale il Gizzeria Calcio Balilla (che aveva concluso il girone al primo posto con 60 punti) con il punteggio di 8 a 4. Sorpresa del Campionato è stato sicuramente il Trebisacce Calcio Balilla che come unica squadra rappresentante la provincia di Cosenza, ha dato filo da torcere agli avversari, piazzandosi al secondo posto nella regular season con 55 punti. La squadra trebisaccese alla prima apparizione assoluta in un campionato FICB ha dimostrato grinta, divertimento e tanto fair-play. In una epica semifinale, il Trebisacce in versione "Camerun anni 90" è stato sconfitto all'ultima pallina dell'ultimo set dell'ultima partita proprio dalla squadra che si è laureata campione. Il risultato finale di 7 a 5 ha premiato così i ragazzi del Nocera lasciando l'amaro in bocca ai trebisaccesi che già stavano assaporando il gusto di una incredibile quanto inaspettata finale contro il Gizzeria che aveva eliminato nell'altra semifinale il Lamezia Terme CB. Alla fine applausi, abbracci e tanti complimenti per tutti i partecipanti.
Il Presidente della FICB Cosenza Giampasquale Regino a fine gara ha voluto ringraziare in modo particolare la FICB Catanzaro e in special modo il vice presidente della Federazione Italiana Calcio Balilla Ferruccio Macchione e il Delegato Regionale Calabrese Giuseppe Macchione per l'organizzazione impeccabile ed efficace. Un ringraziamento va a tutti i ragazzi del Trebisacce (Antonello Mordà, Giacomo Di Matteo, Pierpaolo Maiuri, Antonio De Marco, Mino Mundo e al capitano Antonio Malvito) per aver tenuto alti i colori della provincia di Cosenza e di Trebisacce.
Si spera adesso di poter ospitare nella nostra provincia un torneo di questa caratura che ha portato tanti visitatori e curiosi ad ammirare le splendide gesta degli atleti impegnati.

 

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: